Community

beWATLY!
join us on Facebook

 

Facebook posts

May the force be Watly! ... See MoreSee Less

View on Facebook

"Sin da subito ho capito che volevo dedicare qualsiasi cosa ci fosse di buono in me a questo sogno"
Edoardo, con questo video, esprime il legame profondo che unisce noi esseri umani con gli altri esseri viventi ed il pianeta in cui viviamo. Attraverso Watly implementiamo tecnologie etiche per ritornare ad una coesistenza armoniosa e felice, attraverso la Energy_net e attraverso la Human_net.
#BeWatly
... See MoreSee Less

View on Facebook

Water is the most incredible substance in earth. This solid-liquid-gas is the life source of all living beings.
#BeWatly
... See MoreSee Less

How to freeze water instantly.

View on Facebook

Africa is the sunniest continent in the world but cooking tradition is still based on charcoal kitchens. People spend about one dollar a day to buy charcoal.
Instead of using the energy of the sun through the combustion of plants, imagine the possibility to canalise this energy to divide the water molecule in oxygen and hydrogen and then to burn them to produce the heat required to cook.
Consumers cares about saving money!
Future is green, future is Watly!
#BeWatly
... See MoreSee Less

View on Facebook

Imagine this toy in the hands of a kid living in a rural area. Imagine the opportunity for this kid to live in health, with access to electricity, technology and connectivity. Watly wants to bring Health, Energy and Connection where there is no internet and no things. This is the real Internet Of Things!
#BeWatly
... See MoreSee Less

These special-edition Legos are the building blocks for the 21st century.

View on Facebook

Alcuni dei momenti passati insieme alla troupe di RAI1 che è venuta a Barcellona per un registrare un servizio su Watly!
#BeWatly
... See MoreSee Less

Alcuni dei momenti passati insieme alla troupe di RAI1 che è venuta a Barcellona per un registrare un servizio su Watly! #BeWatly

View on Facebook

L’Italia, tra i 20 paesi più industrializzati del pianeta, non offre un servizio idrico adeguato ai suoi cittadini. La privatizzazione sarebbe una soluzione adeguata se gli standard qualitativi fossero all’altezza del costo del servizio ed invece siamo al primo posto della classifica euopea dei consumatori di bottiglie di plastica.
In media ogni famiglia italiana spende 234 euro all’anno per l’acqua in bottiglie di plastica senza contare l’impatto ambientale di questa anomalia: 6 miliardi di bottiglie di plastica prodotte ogni anno per la sola popolazione italiana.
La responsabilità di tutto questo è di ognuno di noi: sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo!
#Bewatly
... See MoreSee Less

Acqua pubblica o privata: chi ci guadagna? Chi ci perde? Scopri l'inchiesta di #PresaDiretta

View on Facebook

Are we really aware about the garbage we produce?
Solutions already exists?
Rob Greenfield is the author of this ingenious experiment:
#Bewatly
... See MoreSee Less

For 30 days, I wore every single piece of trash I created, while living just like the average American… This is what it looked like! Video by Living on One and Gary Bencheghib. Made possible by Outs...

View on Facebook

Le reazioni di questi studenti del Friuli-Venezia Giulia fanno riflettere molto.
Qual è il nostro impatto sull'ambiente?
Da consumatori abbiamo la possibilità ed il dovere di scegliere i prodotti in maniera consapevole, sapendo come sono stati creati quei prodotti e quali sono le conseguenze a livello ambientale.
#BeWatly
(rimanete collegati per vedere l'intervento di Marco A. Attisani all'evento di Palmanova -Alternanza scuola lavoro-)
... See MoreSee Less

View on Facebook

Be Water my friend, #BeWatly ... See MoreSee Less

Siate acqua. Buonanotte.

View on Facebook

Not only for the planet earth but also for our pockets: solar energy is the new source of green economy. We believe that the green of this planet and the green of dollars can live together in harmony!
#bewatly
... See MoreSee Less

Solar power is cheaper than fossil fuels in 30 countries

View on Facebook

Transportation and logistic is changing, more and more vehicles traveling at electric power instead of using polluting fossil fuels. Technological steps at the highest level demonstrate an incredible evolution of the electric car vehicle (EV). Imagine the potential of Watly,solar-powered service stations for EV charging that also offer healthy products to customers.
A huge market is coming: New research by Bloomberg New Energy Finance suggests that further, big reductions in battery prices lie ahead, and that during the 2020s EVs will become a more economic option than gasoline or diesel cars in most countries. The study, published in january 2017, forecasts that sales of electric vehicles will hit 41 million by 2040, representing 35% of new light duty vehicle sales. This would be almost 90 times the equivalent figure for 2015, when EV sales are estimated to have been 462,000, some 60% up on 2014.
The future of transportation is electric and powered by the biggest and clean power plant we have: the sun!
#bewatly
... See MoreSee Less

NextEv’s NIO EP9 is the fastest electric supercar in the WORLD and we just made some films to prove it!

View on Facebook

“Capiamo il PERCHÉ ogni giorno noi ci alziamo e cerchiamo di cambiare il mondo!”
Simone Puksic è il presidente di Insiel SpA, la più grande azienda informatica del Friuli Venezia-Giulia.
È stato ospite all’evento di Palmanova "Alternanza Scuola Lavoro" tenutosi il 17 di gennaio insieme a 400 ragazzi delle scuole superiori del Friuli Venezia-Giulia.
“Oggi acqua, energia e tecnologia sono le direttrici che ci porteranno sicuramente nel futuro. Parlare di questi argomenti ai ragazzi permetterà loro di fare le scelte che poi li accompagneranno per tutta la vita”.
#bewatly
... See MoreSee Less

View on Facebook

Water scarcity is a global concern, that means there's even a problem in our own backyard. It's important to understand that water scarcity affects everyone, even in the United States.
It seems impossible that a powerful river, like the Colorado River, is beginning to run dry in places. It seems farfetched that a huge body of water like Lake Mead in Arizona might become obsolete, but these and other dramatic changes are facing the United States.
We all must reconsider our relation with water and his importance.
#bewatly
... See MoreSee Less

Water mismanagement is a major contributor to the water crisis in the west.

View on Facebook

A colored message that brings hope. Have a nice day! #Bewatly ... See MoreSee Less

View on Facebook

B Corporations sono un nuovo tipo di azienda. Utilizzano il business per risolvere parte dei problemi del mondo. Questo l’assunto principale del movimento internazionale delle B Corp, aziende for profit che accanto alla generazione di profitti vogliono generare impatto positivo sulla società che le circonda.
I valori di Watly sono coerenti con il movimento delle B corp, per questo abbiamo deciso di candidarci.

B Corporations are a new kind of company. They use the power of business not only to make money, but also for social good. B Corps hold themselves accountable for profits, as well as the impact they have on their communities and on the planet.

B Corp certification means that Vision has undergone a rigorous assessment of ethical, social and environmental business practices, and that the company meets the highest standards.
There are currently over 1,100 certified B Corps from 35 countries and 121 industries, and the numbers continue to grow rapidly.

Watly stands for this movement: #bcorp #bewatly
... See MoreSee Less

View on Facebook

Bless water. BeWatly ... See MoreSee Less

This Experiment in Gratitude shows us the power of Intention. Here's what can happen when we #BlessTheWater! Join us March 19 for a Global Meditation to heal the World's Waters: blessthewater...

View on Facebook

Here we have Valerio Gambin on his mission of helping people in Guinea Bissau. #bewatly Let's share it! ... See MoreSee Less

View on Facebook

Oggi abbiamo "sigillato" una delle più promettenti relazioni sia professionali sia personali della storia di Watly. Splendida tarda mattinata trascorsa con Roberto Siagri, fondatore e CEO di Eurotech. La società #Eurotech è dedicata alla ricerca, sviluppo e produzione di computer miniaturizzati (NanoPC) e di computer ad elevate prestazioni (HPC). [https://it.wikipedia.org/wiki/Eurotech] Roberto è un imprenditore visionario, un uomo con una vastissima cultura scientifica ed umanitaria. Quando Watly incontra Eurotech, si parla di "computer termodinamici", modelli di calcolo e sistemi di trasferimento dati delocalizzati ed alimentati da energie rinnovabili. Watly come piattaforma tecnologica ambisce al consolidamento di partnership con società di questo calibro. Quando vedremo sistemi Eurotech all'interno di Watly 3.0? Presto... molto presto. [cit]. Nella foto da sinistra a destra Alberto Miotti - Marco A. Attisani - Roberto Siagri. ... See MoreSee Less

View on Facebook

Watly added a new photo to the album: BeWatly. ... See MoreSee Less

View on Facebook

Martedì 17 gennaio Marco A. Attisani ha parlato al teatro Gustavo Modena di Palmanova di fronte a 400 studenti degli istituti statali della bassa friulana. L’evento dal titolo “Alternanza scuola lavoro” ha trattato temi intensi, attuali e coinvolgenti. Gli studenti sono stati trasportati in un viaggio sul mondo del lavoro, sul futuro e sull’impatto che il singolo individuo ha su ció che sta avvenendo tutto intorno a noi, dalla distruzione e lo sfruttamento delle risorse fino a come le nuove tecnologie e l’informazione potranno salvare la pericolosa condizione alla quale l’umanità sta andando in contro.

Ai ragazzi è stato proposto di sviluppare un tema in classe per esprimere le loro riflessioni e per renderli co-partecipi del grande cambiamento dei giorni nostri dove l’individuo avrà sempre più potere e sempre più responsabilità attraverso le sue scelte sia da consumatore sia da lavoratore.

Riproponiamo qui i titoli dei testi:

TRACCIA 1: L’uomo contro la natura
Tesi: La vita dell’uomo è da sempre strettamente legata al progresso. Fino ad oggi il progresso ha aiutato l’uomo a vivere meglio, ma nel prossimo futuro lo stato di benessere dell’uomo potrebbe precipitare drammaticamente poiché lo stesso progresso ha causato un distacco dell’uomo dalla natura. L’uomo con le proprie scoperte tecnologiche infatti, sta distruggendo la natura e di conseguenza minacciando l’intera vita del pianeta e dei suoi abitanti.
Debito, disoccupazione, disastri naturali, sperequazione sociale, guerre, carestie, risorse naturali prosciugate; tutto sembra annunciare un futuro cupo ed apocalittico.

Domande di riflessione:
Quale è la tua posizione a riguardo?
Credi di essere in parte responsabile? In che modo?
Secondo te, cosa ci riserva il futuro?
Credi ci siano delle soluzioni possibili?
Pensi di avere un ruolo attivo in questo processo? Se si, cosa intendi fare?

-------

TRACCIA 2: L’uomo e la tecnologia.
Tesi: La tecnologia è stata la più grande delle conquiste fatte sin dalle origini dell’uomo moderno. Il progresso scientifico-tecnologico ha fatto dell’uomo il padrone assoluto del pianeta, il solo sovrano ed artefice del suo futuro includendo tutte le forme di vita animale e vegetale. Le condizioni attuali di debito, disoccupazione, disastri naturali, sperequazione sociale, guerre, carestie, risorse naturali prosciugate sembrano annunciare un futuro cupo e apocalittico, ma il futuro è molto meglio di quanto possiamo immaginare. Nuove discipline scientifiche ed avanzatissime tecnologie, come la genetica, la robotica, l’intelligenza artificiale, le nanotecnologie sono tra le meraviglie che cambieranno il mondo e che garantiranno all’uomo un futuro di grandi opportunità.

Domande di riflessione:
Quale è la tua posizione a riguardo?
Credi anche tu di esserne protagonista?
Secondo te, cosa ci riserva il futuro?
Pensi di avere un ruolo attivo in questo processo? Se si cosa intendi fare?

-------

invitiamo i docenti ad inviarci i temi degli studenti all’indirizzo bewatly@watly.co

Selezioneremo i 3 temi migliori ed i ragazzi vincitori parteciperanno ad una giornata formativa con il CEO di Watly, Marco A. Attisani insieme a Roberto Cella, presidente di Inasset. La giornata si svolgerà proprio presso il Data Center di Inasset, uno dei più importanti nodi in Italia di interconnessione verso le reti in fibra ottica nazionali ed internazionali.
... See MoreSee Less

View on Facebook

Watly updated their profile picture. ... See MoreSee Less

View on Facebook

Watly added 30 new photos to the album: Be Watly at Teatro Modena Palmanova — with Mirco Fanizzi and 6 others. ... See MoreSee Less

View on Facebook

Watly team presente all'evento Alternanza Scuola Lavoro, Teatro Gustavo Modena di Palmanova. Un esperienza straordinaria parlare a più di 400 ragazzi delle scuole superiori. La nuova generazione #bewatly ... See MoreSee Less

View on Facebook

Essere Watly ha mille sfaccettature, emozioni, colori. Potete inviarci le vostre foto a bewatly@watly.co e le migliori saranno pubblicate in questo album. #BeWatly ... See MoreSee Less

View on Facebook

Water 💧 indeed a fascinating substance. Here another example of its magical properties. Bewater, bewatly ! ... See MoreSee Less

These up-close photos of snowflakes are incredibly fascinating

View on Facebook

We are waves, we are water. ... See MoreSee Less

Cymatics in slow motion reveals some of the intricacies of the patterns that emerge when resonating water with sound... Resonance Science Foundation • The Connected Universe • Resonance Science F...

View on Facebook

Watly updated their cover photo. ... See MoreSee Less

View on Facebook

Storia dei Maker e Watly pubblicata sulla prestigiosa Mercedes-Benz The Magazine. "Watly è destinato a cambiare l'intero paradigma industriale moderno" ... See MoreSee Less

View on Facebook

Finally we made it, Watly on Discovery Science in a new series of Game Changers: inventing the world. This is the official trailer.
Who is going to watch it first, please send us a message. #bewatly #gamechangers #planetsavers. EPISODE ONE: SOLAR

Two passionate teams of inventors believe they can harness the power of the sun to help aid some of the world’s poorest people.

Italian inventor Marco Attisani and his team have designed a solar powered machine they believe will purify contaminated water and make it safe enough to drink. Marco’s journey will take him from his workshop outside Venice, into the heart of Africa. He will have just one chance to field test his invention in front of the people of Abenta – a Ghanaian village in need of clean drinking water. Cynical of so-called solutions, will he win over the village elders and impress them enough to embrace his new machine?
... See MoreSee Less

'Gamechangers: Inventing the Future' is live! Check your local listings on Discovery Science. New Electric is featured in Episode 2: ELECTRIC :)

View on Facebook

Watly shared David Wolfe's video. ... See MoreSee Less

Slovenia is standing up for our human right to have water. The country has ruled that it is not a commodity that can be privatized and that it is a necessity in which all humans have a right to have.

View on Facebook

“Caro diario,
un pomeriggio è venuto a trovarmi Marco Attisani: Marco è un nostro amico ed è l’inventore di una macchina di nome WATLY, cos’è?
È un depuratore d’acqua capace di depurare le acque inquinate e quelle marine rendendole potabili. Questa macchina funziona a energia solare ed è stata studiata per i paesi in via di sviluppo che non hanno l’acqua potabile. Quel pomeriggio stavo costruendo una macchina di Lego a un certo punto mi è venuta in mente un’idea, la mia idea era di costruire un Watly di Lego in miniatura e Marco era molto interessato e noi due insieme con i miei Lego abbiamo cercato di costruire la macchina in miniatura. Ero molto sbalordito e contento perché in un pomeriggio ho sviluppato la mia idea con una grande persona come lui. Marco è un vulcano di idee, sempre in eruzione.
E grazie a Marco molti bimbi avranno un bicchiere d’acqua pulito da bere.”
Emiliano
... See MoreSee Less

View on Facebook

Watly, il computer made in Italy che vuole dissetare il pianeta.
Marco Antonio Attisani ci fa vedere uno spaccato della storia tecnologica degli ultimi 2 secoli e dimostra come la Energy_net, attraverso la quarta rivoluzione industriale, cambierà radicalmente la concezione di distribuzione energetica e di trattamento dell'acqua.
Tutto ciò avrà inizio grazie al primo computer termodinamico al mondo, un'invenzione creata in Italia grazie a fondi europei e all'impegno di un team di super-eroi!
#BeWatly
... See MoreSee Less

View on Facebook

"Da imprenditore premiato economicamente in passato, sostengo che è etico rimettere in movimento queste sostanze, investire in qualcosa che può fare del bene all'umanità"
Gabriele Lualdi è l'imprenditore friulanto che ha ospitato Watly ed Esperia presso il suo Golf Club Udine all'evento “Watly: il computer made in Italy che vuole dissetare il pianeta”
Un grazie va a lui e alla sua grande ospitalità.
#BeWatly
... See MoreSee Less

View on Facebook

PlayGround premia Watly nella categoria "I video più visti nel 2016" #LoMásVistoEn2016
8 MILIONI DI VOLTE GRAZIE, il regalo di Natale più bello che potevamo ricevere!
Auguriamo un 2017 di grandi cambi tecnologici pensati per il bene della nostra Madre Terra e del nostro modo di viverci.
#BeWatly

PlayGround recompensa Watly en la categoría #LoMásVistoEn2016
8 MILLONES DE VECES GRACIAS, el mejor regalo de Navidad que podíamos recibir!
Deseamos un 2017 de grandes cambios tecnológicos destinados para el bien de nuestra Madre Tierra y de nuestra manera de vivir en ella.
#BeWatly
... See MoreSee Less

#LoMásVistoEn2016 ¿Es este el mejor invento hasta el momento? Más información en Watly

View on Facebook

"Divisione Watly nel mio armadio" cit. ... See MoreSee Less

View on Facebook

"Ha delle applicazioni infinite, un'idea con un'enorme potenzialità per il futuro..."
Silvia Barbisan, avvocato friulano, intervistata all'evento “Watly: il computer made in Italy che vuole dissetare il pianeta”.
In questi giorni uscirà il video completo dell'evento.
#BeWatly
... See MoreSee Less

View on Facebook

Augurare Buon Natale...

…nell’antichità gli Àuguri erano i sacerdoti che interpretavano la volontà degli Dei osservando il volo degli uccelli. Il loro augurio o auspicio era rivelatore.

Anche la festività del Sol Invictus, il giorno di nascita del Sole Invitto, riporta ad una celebrazione lontana nel tempo, quando la luce del sole, dopo i giorni più bui dell'anno, il 25 dicembre torna lentamente a riaffermarsi sulla notte.

Il Natale coincide quindi con la rinascita del sole che ci illumina e ci riscalda, senza chiedere nulla in cambio.
Questa è la forma di amore più bella e pura di cui siamo testimoni.

Watly è figlia dell’amore del sole e si nutre della sua pura energia, il nostro augurio per te e per la tua famiglia è quello di vivere il Natale così come Watly vive il sole: respira questa fantastica armonia, goditi le vacanze e trasforma questa nuova luce creando qualcosa di meraviglioso!

Bewatly
... See MoreSee Less

View on Facebook

"Watly, un'attenzione importante all'ambiente e ai rapporti sempre più difficili tra comunità umane e matrici ambientali"
Gianni Menchini, geologo friulano intervistato all'evento “Watly: il computer made in Italy che vuole dissetare il pianeta”.
Seguici per vedere il video completo dell'evento!
#BeWatly
... See MoreSee Less

View on Facebook

Nell'oceano si è formata un'isola artificiale di rifiuti grande come la Penisola Iberica (Spagna e Portogallo), praticamente grande il doppio dell'Italia. Sono rifiuti il cui 90% è fatto di plastica e derivati dal petrolio. Rimarranno intatti per secoli. Milioni di uccelli, pesci e cetacei muoiono perché la mangiano o perché intrappolati. Elon Musk vuole andare su Marte?... sarà forse il destino finale dei super "miliardari" mentre gli altri "miliardi" di persone che su questo pianeta rimarranno, mangeranno forse le bottiglie di plastica gettate per terra 50 anni prima... Non resta che augurarci buon appetito e buone vacanze. ... See MoreSee Less

Una isla de basura del tamaño de la Península Ibérica. Vergonzoso.

View on Facebook

"Auguro al progetto Watly tutta la fortuna e tutto il successo che si merita."
Giuseppe Vertoli, commerciante friulano, intervistato all'evento “Watly: il computer made in Italy che vuole dissetare il pianeta”.

Seguici per vedere il video dell'evento!
#BeWatly
... See MoreSee Less

View on Facebook

La parola "simbolo" proviene dal latino symbolum che a sua volta trova origine dal greco σύμβολον [symbolon] ("segno").

"In greco antico, il termine simbolo (σύμβολον) aveva il significato di "tessera di riconoscimento" o "tessera hospitalitas (ospitale)", secondo l'usanza per cui due individui, due famiglie o anche due città, spezzavano una tessera, di solito di terracotta o un anello, e ne conservavano ognuno una delle due parti a conclusione di un accordo o di un'alleanza: da qui anche il significato di "patto" o di "accordo" che il termine greco assume per traslato. Il perfetto combaciare delle due parti della tessera provava l'esistenza dell'accordo" [Wikepedia]

Desideriamo fare del simbolo di Watly un "patto" tra noi uomini, la natura e la tecnologia. Cosa diranno i bambini quando lo vedranno, dipenderà sostanzialmente dal successo della nostra missione. #bewatly
... See MoreSee Less

View on Facebook

"È un sogno grandissimo ma che ci crediate o no, succederà!"
Ketty Angeli ha visto nascere e crescere Watly insieme al laborioso e silenzioso contributo del compagno di vita Nicola Buiani che per giorni e notti lavorò alla costruzione di Watly 1.0 e Watly 2.0
Grazie di cuore all'energia di questa fantastica coppia.
#BeWatly
... See MoreSee Less

View on Facebook

You own oil? You own gas? But you do not own the Sun. This is why we are building the Energy_net: a free and democratic technology where Internet fuses with water and electricity smartgrids - #bewatly ... See MoreSee Less

View on Facebook

"Un progetto visionario nella sua essenza ma che poggia su basi solide e tecnologiche."
Bellissima intervista a Gianattilio Usoni, commercialista friulano, all'evento “Watly: il computer made in Italy che vuole dissetare il pianeta”
Seguici per vedere il video completo dell’evento.
#BeWatly
... See MoreSee Less

View on Facebook

"Acqua e Sole un connubio importantissimo, be Watly!" Alberto Brunelli, direttore commerciale friulano. ... See MoreSee Less

View on Facebook

Gianfranco Massaro, manager di Banca Esperia, parla dell’esperienza vissuta all’evento “Watly: il computer made in Italy che vuole dissetare il pianeta”.
Seguici per vedere il video completo dell’evento.
#bewatly
... See MoreSee Less

View on Facebook

Plastic: the plague killing our planet. ... See MoreSee Less

It's time to ditch the disposable plastics

View on Facebook

Making the impossible possible. This mission will solve one of the biggest environmental disasters of our time: millions of tons of plastic in our oceans. ... See MoreSee Less

Making the impossible possible, watch how this young genius is solving one of the biggest environmental disasters of our time. Learn more bit.ly/OCEANcleanup and The Ocean Cleanup

View on Facebook

Quando il nostro staff ha chiesto a Simone Puksic di intervenire come moderatore e speaker nell'incontro organizzato da Esperia, si pensava ad un giovane manager competente, un eccellente oratore e senz'altro ad una figura di rilievo nel contesto imprenditoriale del Friuli Venezia Giulia (ed italiano in generale).Tutti elementi che sono rimasti "corti" a quella che è stata una testimonianza "unica e genuina" sia nei confronti del WEO Marco Antonio Attisani sia di quelli di Watly. "Affinità elettive" che vedono il mondo cambiare nella giusta direzione. Grazie ancora Simone e ricordati #BEWatly! ... See MoreSee Less

La cosa che mi ha più impressionato nel conoscere Marco Antonio Attisani è la forza del suo credo e la voglia di cambiare il mondo! Watly è un'idea rivoluzionaria che può cambiare la vita di milio...

View on Facebook

Banca Esperia sponsorizza l'evento "Watly il computer made in Italy che vuole dissetare il pianeta" - 25 Nov 2016 in VillaVerde Hotel & Resort Fagagna, UD. Ospiti d'eccellenza Gabriele Lualdi, Simone Puksic. Attraverso una "lectio magistralis" appassionante, il WEO Marco A. Attisani, espone 3 secoli di rivoluzione industriale ed il nuovo paradigma energetico della Energy_Net. #bewalty #industrialrevoluzion #industry4.0 ... See MoreSee Less

View on Facebook

Be Watly ... See MoreSee Less

View on Facebook

Watly was live. ... See MoreSee Less

View on Facebook

Il giorno 16 ottobre si festeggiava il World Food Day, In questa occasione Marco A. Attisani ha parlato dell'impatto che la nostra alimentazione ha sul consumo di acqua e di energia.

140 litri d'acqua per un caffè
1800 litri per un kg di pasta
90 kWh di energia (quanto serve ad una casa per 3 giorni...) per un kg di carne

Questi sono solo alcuni dei dati che connettono ogni nostra scelta alimentare con tutto l'ambiente che ci circonda.
#beWatly
... See MoreSee Less

View on Facebook

Great post of Alex Klokus @humansofthefuture @bewatly ... See MoreSee Less

Watly: providing clean water, electricity, and internet access to millions of people in need

View on Facebook

Ashton Kutcher, since you've amazingly played the role of Steve Jobs, I guess you do know what it takes to create revolutionary technologies: a lifetime commitment to a vision.
Ideas are beneficial only when they change people's behaviour in a positive manner. By sharing them, it's people like you that do really change the world. Thanks Ashton and #bewatly!
Marco A.
... See MoreSee Less

This is just one example of all the good there is in the world

View on Facebook

In una società di terrestri un'idea marziana può sembrare tanto assurda quanto geniale.
Marco Antonio Attisani ospite a CNA NeXT Torino parla di come Watly sta rivoluzionando il sistema della Energy_net tramite i primi computer termodinamici del mondo. Prima salviamo la Terra poi colonizziamo Marte. #bewatly
... See MoreSee Less

View on Facebook

Grazie a Linda per averci invitato alla trasmissione di Latte e Miele. BE Watly ... See MoreSee Less

#ChiBenComincia ritorna oggi alle 18.00! Il programma ospiterà Marco Antonio Attisani e Marco Deo Da Rin, che ci faranno scoprire Watly, la grande rivoluzione tecnologica che rende possibile cio' ch...

View on Facebook

Un ringraziamento speciale a Vittorino e Donatella di Ricami Doro di Marano Lagunare per prendersi cura del nostro abbigliamento #bewatly. Il genuino #madeinitaly! ... See MoreSee Less

View on Facebook

Sono passati 15 giorni dalla bellissima esperienza che il nostro team ha vissuto alla Maker Faire Rome -The Eu Edition: 4.0.
Per noi è stato un passo importante che ha fortificato rapporti esistenti e ci ha aperto nuove orizzonti.

Il paradigma dell' Energy_Net non sarà solo un evento, ma un processo, un viaggio da percorrere assieme.

Fifteen days have passed since our amazing experience at Maker Faire in Rome - The Eu Edition.
For us it has been an important milestone that consolidated existing relationships and opened up new horizons.

The Energy_Net paradigm will not only be a single event, but a process, a journey that we will walk together.

#bewatly
... See MoreSee Less

View on Facebook

Watly updated their cover photo. ... See MoreSee Less

View on Facebook

In questi giorni alla Maker Faire Rome -The Eu Edition: 4.0, assieme a noi, c'era anche Levi's!
Un'azienda che sin dalla sua fondazione ha sempre supportato i pionieri, doveva far parte del nostro team di #wmakers.

#bewatly #LiveInLevis #MFR16
... See MoreSee Less

View on Facebook

Follow us during the Maker Faire in Rome! #bewatly #wmakers #MFR16 ... See MoreSee Less

View on Facebook

Our WEO Marco A. Attisani will be live this afternoon at 5pm on this page!
Join us at the Maker Faire Rome -The Eu Edition: 4.0. Discover #Watly and the new paradigm called Energy_Net.

#bewatly #wmakers #MFR16
... See MoreSee Less

View on Facebook

#Watly at Maker Faire Rome -The Eu Edition: 4.0 - Video Blog - Day 1 sneak peek.
What can we say? It was amazing!

#bewatly #wmakers #MFR16
... See MoreSee Less

View on Facebook

Follow us during the Maker Faire in Rome! #bewatly #wmakers #MFR16 ... See MoreSee Less

View on Facebook

Watly shared their photo. ... See MoreSee Less

View on Facebook

La giornata di #Watly non è ancora terminata.
Dopo la Maker Faire Rome -The Eu Edition: 4.0, il nostro WEO Marco Antonio Attisani sarà ospite questa sera della trasmissione #Eureka su Rai Scuola.

Vi aspettiamo alle 21.30 sul canali 806 di Sky oppure 146 del Digitale Terrestre!

#bewatly #wmaker #MFR16
... See MoreSee Less

View on Facebook

Follow us during the Maker Faire in Rome!

#bewatly #wmakers #MFR16
... See MoreSee Less

Follow us during the Maker Faire in Rome! #bewatly #wmakers #MFR16

View on Facebook

Here you can see what's happening at #Watly's stand at Maker Faire Rome -The Eu Edition: 4.0.

This teenagers will be the future which will change the world!

#bewatly #MFR16
... See MoreSee Less

View on Facebook

See our #wmakers at work. ... See MoreSee Less

View on Facebook

#Watly team still working to give you the best #Watly experience at Maker Faire Rome -The Eu Edition: 4.0

#bewatly #MFR16
... See MoreSee Less

View on Facebook

Our #wmakers are working hard.
From October 14th to 16th we'll be part of the Maker Faire exhibition in Rome.
Visit our stand and discover #Watly and our team.

#bewatly #MFR16
... See MoreSee Less

View on Facebook

Per prepararci alla Maker Faire Rome -The Eu Edition: 4.0 abbiamo unito la competenza del nostro team a Barcellona con l'esperienza di Primiceri S.p.a. a Bari, passando per la creatività di Ideo a Udine.

Ecco una piccola parte di ciò che i nostri #wmakers hanno fatto in vista del weekend oramai quasi alle porte.

In order to prepare our Maker Faire exhibition in Rome, we've combined the knowledge of our team in Barcelona with the experience of Primiceri S.p.a. in Bari and the creativity of Ideo in Udine.

Here you can see a preview of our #wmakers commitment, before the upcoming weekend.

#bewatly #MFR16
... See MoreSee Less

View on Facebook

Watly updated their profile picture. ... See MoreSee Less

View on Facebook

Watly updated their cover photo. ... See MoreSee Less

View on Facebook

#Watly è arrivato alla Maker Faire Rome -The Eu Edition: 4.0
Il nostro team sta allestendo lo stand assieme allo staff di Primiceri S.p.a. e Ideo.

Vi aspettiamo dal 14 al 16 ottobre per vedere dal vivo cosa vuol dire essere #wmakers!

#bewatly #MFR16
... See MoreSee Less

View on Facebook

#Watly è il nuovo simbolo che è entrato nella nostra vita, un messaggio che ci appartiene nel profondo e che desideriamo condividere con il mondo intero.
L'Energy_net e i suoi pilastri fondamentali stanno per diventare patrimonio dell'umanità.
Ci vediamo al Maker Faire Rome -The Eu Edition: 4.0.

#MFR16 #bewatly
... See MoreSee Less

View on Facebook

Here you have a sneak peek of #Watly at the Maker Faire Rome -The Eu Edition: 4.0.

An idea that has become reality, thanks to the commitment of a single Maker and his team.

#MFR16 #bewatly
... See MoreSee Less

View on Facebook

Il presente è Watly 3.0 che porteremo, in versione dimostrativa al Maker Faire Rome -The Eu Edition: 4.0.

I maker però stanno già lavorando al prossimo futuro.

Vieni a vederlo con i tui occhi presso il nostro stand.

#MFR16 #bewatly
... See MoreSee Less

View on Facebook

Watly è il nuovo paradigma tecnologico, industriale e sociale. Le idee si evolvono, diventano realtà e cercano soluzioni concrete.

Saremo presenti al Maker Faire Rome -The Eu Edition: 4.0.

#MFR #bewatly.
... See MoreSee Less

View on Facebook

In the recent past, we had enjoined quite a nice press coverage from all over the world.
Indeed, in the occasion of the Maker Faire Rome -The Eu Edition: 4.0 i, it's a good time for being recognized also by the Italian press.

#bewatly #MFR16
... See MoreSee Less

View on Facebook

Il WEO di Watly Marco Attisani spiega cos'è la Energy_net: una tecnologia che fonde internet con l'acqua e l'elettricità portando evoluzione e libertà.

Vieni a vedere Watly in anteprima al Maker Faire Rome -The Eu Edition: 4.0.

#MFR16 #bewatly
... See MoreSee Less

View on Facebook